L’immortalità e la conversione in ePub

medusaZFScusate, dovevo parlare della conversione in ePub, ma poi ho letto una notizia scioccante che mi ha fatto cambiare anche il titolo del post. E la notizia è la seguente: L’immortalità esiste! No, non sto scherzando, e non siete capitati sul sito di Giacobbo. Parlo della Turritopsis nutricola, comunemente chiamata “Medusa immortale”. Ok già vedo facce deluse, uno pensa all’immortalità e si immagina personaggi tipo Superman, divinità greche, esseri mitologici… o più semplicemente Pippo Baudo. E invece… una medusa? Grande poi circa 4 millimetri? Oh e che ti devo dire, sempre immortale è!

Cioè quello che trovo stupefacente è che parliamo di un fatto scientifico provato, non dei vaneggiamenti di qualche finto esperto di Mistero o Voyager. Questa cosa mi intriga moltissimo e mi fa scattare quei quattro neuroni fissati con la scrittura, e comincio a rimuginare e a pensare “devo scriverci un racconto prima o poi”. Peccato che spesso, quando capitano queste cose, questo “prima o poi” si traduca in mai. E allora sai che faccio? Metto un articolo qui sul blog per tenermi questa idea e non lasciarla scappare per strada. Oh guardate che è affascinante davvero, leggetevi l’articolo di wikipedia. E se qualcuno riuscisse ad applicare la transfuga… transsepar… era qualcosa del genere ma non ricordo, insomma il principio per cui le cellule di questa medusa ringiovaniscono. Insomma dicevo e se qualcuno riuscisse a studiarle e a scoprirne il segreto? Potremmo diventare tutti immortali? Certo se il prezzo però è assomigliare a una medusa di 4 millimetri…

Ma parliamo d’altro. Vogliamo parlare della cover di Nothing else matters dei Metallica cantata da Masini? E perché dovremmo? Così, perché in questi giorni era uscito qualche post su faccialibro che me l’ha ricordata. E quindi più che parlarne, riascoltatela su TuTubi e fatevi quattro… macché quattro risate, prendete i fazzoletti, è da scompisciarsi.

Va bene ora parliamo di qualcosa di più meritevole, come per esempio inbooki, che è una nuova piattaforma che permette di creare libri interattivi. E io già tremo, perché non ho neanche cominciato a fare seriamente lo scrittore di libri normali che già questi qui se ne escono con libri dove sei tu a decidere come prosegue la storia, e aggiungono suoni e immagini, e pure il tempo meteo! Ma che cavolo, e un povero scrittore che usa le parole e basta come me che deve fare? Ok, prima o poi ci farò un salto, a parte scherzi sembra molto interessante e stimolante. A me poi ricorda molto i librogame della mia adolescenza, che adoravo. E in effetti quale miglior supporto di un libro elettronico per fare un racconto interattivo?

Ora che mi sono distratto abbastanza con mille altre cose, fatemi scrivere quello per cui in realtà avevo pensato questo nuovo articolo. In questi giorni ho riflettuto sul fatto che magari è pieno di gente a cui piace scrivere, ma non ha la minima idea di come fare per trasformare i suoi scritti in ebook. Io questa conversione me la sono fatta da solo dato che smanetto abbastanza con l’informatica (ma quelli fighi direbbero IT, quindi fate finta che abbia scritto “ho adeguate competenze in ambito IT”). Insomma per farla breve ho deciso di offrire a chi fosse interessato un servizio di conversione testi in ePub. Tutte le informazioni sono su questa pagina.

E ora basta, fatemi lavorare, se sto sempre qui a scrivere sul blog poi il mio prossimo romanzo chi lo scrive? Mica si crea da solo!

Saluti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...